Wednesday, June 21, 2006

My best friend, Jhonny Walker

Questo lavoro mi rende infelice.
Questo lavoro mi ammorba come un'ascella che non conosce sapone da Pasqua a Natale.
Questo lavoro è la piaga che spurga ogni mattina macchiando la mia sottoveste di seta.

La mia capa è il batterio saprofita che succhia via la ninfa vitale anche dai morti.
Ed è da un po' che mi sento cadavere.

Inutile nevrotica stolta.

Che poi dico, passi il fatto che si mastica le mie penne,
che si mastica le gomme rendendole inservibili,
che mette i piedi nudi sulla mia sedia,
che quando beve l'acqua gasata fa i ruttini,
ma la scala Pantone in bocca NO.

E che cazzo.

La scala Pantone in bocca non si può.

1 comment:

toxidrome said...

come ti permetti di lavorare vestita di seta?
è lì il problema.